Immagine non trovata

Soggetti beneficiari del contributo
Possono presentare domanda le coppie di futuri coniugi con i seguenti requisiti:
- residenza in Sardegna alla data di approvazione della legge regionale 23 luglio 2020, n. 22 (la residenza deve essere posseduta da almeno uno dei futuri coniugi);
- data di celebrazione del matrimonio o dell’unione civile compresa tra il 23 luglio 2020 (data di entrata in vigore della legge n. 22/2020) e il 31 dicembre 2020;
- celebrazione del rito nel territorio della Regione. 
 

Criterio di assegnazione dei fondi e contributo spettante
Le coppie accedono al contributo, fino a concorrenza dei fondi, sulla base delle seguenti priorità,
1) in base alle seguenti fasce di ISEE:
a) ISEE tra € 0 e 30.000,00;
b) ISEE tra € 30.000,01 e 40.000,00;
c) ISEE maggiori di € 40.000,00.

Modalità e termini di presentazione delle domande
 La domanda di contributo deve essere presentata tramite pec al comune.olbia@actaliscertymail.it e/o all’ufficio protocollo del Comune di Olbia, entro il giorno 15 novembre 2020 da uno dei due futuri coniugi e deve contenere:
- Nome, cognome e residenza di entrambi i coniugi;
- Autocertificazione della data di matrimonio;
- Ammontare del finanziamento richiesto;
- ISEE (somma degli ISEE dei due coniugi);
- IBAN a cui accreditare le somme.
A pena di inammissibilità, la domanda deve essere presentata al presente Comune in qualità di Ente Gestore dell'Ambito Plus su cui insiste il Comune in cui avrà luogo il matrimonio.

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 22 Ottobre 2020